Erse, la startup cooperativa che da Viareggio sta conquistando la Germania puntando sul turismo scientifico

29354776_10155646810629856_6992871800450515_o

“Come possiamo mettere al servizio della divulgazione ambientale le nostre competenze tecniche?”, a questa domanda sta rispondendo la startup cooperativa ERSE che nasce, dopo un percorso Coopstartup, per occuparsi di analisi, management e valorizzazione ambientale.

È una storia di attenzione verso il mercato, di ascolto, di studio, di ridefinizione del proprio progetto d’impresa e di disponibilità a introdurre sempre nuove innovazioni.

Vogliamo raccontarvela brevemente dando la parola direttamente a loro, ai ragazzi di ERSE che da Viareggio stanno conquistando la Germania.

“Siamo convinti che le nostre competenze e qualifiche tecniche debbano sempre essere pronte ad aggiornarsi e a ripensarsi con l’obiettivo di ampliare la gamma dei servizi offerti dalla nostra cooperativa. Questa convinzione si è consolidata dopo il Meeting Nazionale di Coopstartup dello scorso novembre a Bologna. Oggi infatti stiamo lavorando per sviluppare i settori della progettazione ed europrogettazione per l’ambiente e la valorizzazione delle risorse naturali.

29570294_10155646810494856_7866231891008178501_nIn questi mesi abbiamo capito che la semplice funzione di guida ambientale escursionista poteva essere arricchita dall’esperienza che abbiamo nel campo dei monitoraggi biologici su flora, fauna, ambienti terrestri, marini e d’acqua dolce. Ci siamo, quindi, spostati dal concetto di turismo ambientale a quello di turismo scientifico. Allora, da buoni “scienziati”, formulata la nostra ipotesi, abbiamo dato il via all’esperimento. Tramite un contatto che ci chiedeva di “intrattenere” una scolaresca tedesca, abbiamo pianificato una vera e propria attività di analisi ambientale sul campo, dalla raccolta all’analisi dei dati. Come sfondo gli ambienti costieri toscani del Parco Naturale di “casa nostra”, gli studenti come operatori e le strumentazioni di ERSE come mezzi di lavoro. Abbiamo pianificato l’evento e lo abbiamo realizzato. E’ piaciuto e ci è piaciuto! E prima ancora di organizzare come proseguire (e investire) sull’attività, abbiamo ricevuto prima una, poi un’altra, poi un’altra ancora e così via, una serie di richieste provenienti sempre dalla Germania per partecipare allo stesso tipo di attività. Così facendo il 2018 si è riempito di appuntamenti e di nuove proposte anche per il 2019. La domanda è cresciuta in maniera spontanea e ora la nostra offerta si arricchisce di idee nuove: attività per imparare a conoscere ed interpretare l’ambiente, per rendere più attraenti le scienze naturali, per far scoprire ai giovani skills ancora inesplorate e, alla fine di tutto, per sensibilizzare al rispetto delle risorse naturali. Siamo partiti da un’intuizione e siamo giunti a centrare una delle principali priorità su cui l’Unione Europea sta premendo: approfondire la cooperazione tra scienza e società, promuovere la cultura e l’educazione scientifica e rafforzare la fiducia del pubblico nella scienza, favorendo un impegno dei cittadini e della società civile sulle questioni ambientali e di conservazione della natura”.

Per seguire il lavoro di ERSE sui Facebook: Erse Ecological Research and Services for the Environment

Per accedere al loro sito web: http://www.erseambiente.it/

29662682_10155646811539856_7230136203885643833_o

©2018 Coopstartup - Privacy Policy - Cookie Policy

COOPFOND Spa - Partita IVA 04488751001 – Iscrizione al n° 770702 CCIAA Roma

Progettazione e sviluppo Pazlab

Log in with your credentials

Forgot your details?